Come creare angoli di relax in casa: vasche idromassaggio e angoli lettura

vasca-idromassaggio

Condividi se l'articolo ti è piaciuto!

Al giorno d’oggi, sono sempre meno le persone immuni dallo stress e quasi tutti siamo alla ricerca di metodi e rimedi per migliorare la nostra vita e rilassarci il più possibile. Purtroppo lo stress è la logica conseguenza dei ritmi frenetici della vita quotidiana. Per affrontare al meglio stress possiamo scegliere di rifugiarci in casa e creare delle zone di relax all’interno della nostra comfort zone che sono le mure domestiche. Per questo motivo vogliamo darvi alcuni consigli per ricreare degli angoli di relax in casa in maniera semplice e veloce.

relax-casa
La classica zona relax di una casa è sicuramente il salotto dove possiamo rintanarci a leggere su una comoda poltrona, oppure possiamo rilassarci in una vasca idromassaggio posizionata nel giardino o in terrazzo oppure anche creando in una stanza un angolo dedicato allo yoga e alla meditazione in cui i cuscini la faranno da padrone e il relax sarà assicurato. In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco una serie di utili consigli su come creare angoli di relax in casa.

Relax con vasca idromassaggio in terrazzo o giardino

vasca-idromassaggio

Chi ha avuto il piacere di provare una volta nella vita una vasca idromassaggio sa che si tratta di un piacere a cui non si può rinunciare, ed è per questo motivo che è importante sapere che da alcuni anni sta aumentando la tendenza ad installare all’interno di casa private delle SPA YUI idromassaggio per terrazzo o giardino. Avere una vasca idromassaggio posizionata all’aperto e in pieno contatto con la natura ci aiuterà sicuramente a ritrovare il benessere e ad alleviare lo stress più di qualsiasi altro metodo. Si può quindi optare per delle spa prefabbricate che sono perfette da posizionare su terrazzi o in giardino, e che in genere sono in fibra di vetro o acriliche, ne esistono di diverse forme e di svariate dimensioni che variano a seconda della capienza (da 2 fino a 6 persone).
Se avete molto spazio potete optare per un idromassaggio adatta da installare nel bagno di casa o nel giardino. Ovviamente in questo caso il costo sarà più alto ma la vasca idromassaggio può regalare un angolo relax che è possibile progettare a proprio piacimento e questo è un vantaggio che non ha prezzo! La zona idromassaggio può essere rivestita con piastrelle, con decorazioni in legno o metallo e persino in stile rustico creando ad esempio una copertura con un gazebo con tanto di amaca e piante rampicanti per asciugarsi al sole o per leggere un buon libro sorseggiando un rinfrescante drink: tutto relax!

Relax con poltrona e luci in zona lettura

poltrona-letturaNelle nostre vite caotiche, un pomeriggio rilassante o anche solo cinque minuti sono diventati quasi un lusso. Tuttavia come abbiamo già visto basta dedicare degli spazi specifici della nostra casa al relax e potremo “sopravvivere” allo stress quotidiano. Un’altra soluzione ottimale può essere quelle di rendere confortevole il salotto di casa e renderlo adatto come zona lettura per leggere un romanzo, un quotidiano o delle riviste o perché no indossare una maschera di fango e meditare, o comunque rallentare il ritmo frenetico della vita quotidiana e trovare il tempo per prendersi cura di sé.
Un angolo di questo tipo  si può creare in modo semplice, optando ad esempio per una morbida poltrona e un soffice cuscino e magari aggiungere un pouf su cui appoggiare i piedi. Il colore in questo caso può svolgere un ruolo importante poiché ha il potere di ispirare felicità all’istante. Colori rilassanti sono il verde, il blu e il viola ideali per ridurre lo stress e calmare la mente, ispirano pace e tranquillità.
Per massimizzare il risultato l’angolo relax-lettura può essere corredato di un tavolinetto e soprattutto di una piantana a LED. In commercio ad esempio esistono anche delle moderne piantane con tavolinetto incluso e presa USB.

Relax per zona yoga e meditazione: tappeti e cuscini la fanno da padrona

yoga-casaLa meditazione quotidiana è sicuramente una delle soluzioni migliori per ridurre lo stress oltre che a dare beneficio a tutto il corpo. Si tratta di una disciplina che aiuta a disconnettersi dallo stress, a ridurre l’ansia e a riconciliarsi con sé stessi. Se non è possibile andare in un centro yoga tutti i giorni, la pratica si può svolgere a casa da soli o con l’aiuto di app specifiche. Tuttavia, un ruolo importante lo svolge l’ambiente domestico che per offrire il relax necessario e non solo per lo yoga, esige l’organizzazione di alcuni spazi interni come il salotto o esterni tipo un giardino. In entrambi i casi, ritagliarsi un angolo su misura come ad esempio in una camera degli ospiti, in un seminterrato o persino in un ripostiglio piuttosto grande è l’ideale per trasformarli tutti con successo in uno spazio sereno per la meditazione, purché si seguano le regole di progettazione di base e si aggiungano elementi che creano una sensazione di pace tipica della cultura Zen. I cuscini e i tappeti sono probabilmente la prima cosa che viene in mente, ed è così infatti solo elementi fondamentali ma non sono soltanto elementi decorativi, bensì possono fornire la morbidezza necessaria per appoggiarvi corpo e arti a seconda della tipologia di esercizi che si eseguono. I cuscini del resto nella pratica yoga la fanno da padrone sia in termini di forme e dimensioni che di colori.

A margine è importante sottolineare che per creare in casa un angolo per la meditazione yoga si può optare anche per i cuscini decorativi. Come suggerisce il nome stesso, questi elementi servono sia per ravvivare la stanza che per massimizzare il risultato in termini di concentrazione. I cuscini da meditazione dovrebbero tuttavia essere abbastanza duri in modo da fornire un valido supporto durante la sessione, ma anche nel contempo morbidi. Le opzioni di design dei cuscini per la pratica yoga sono ovviamente più limitate rispetto a quelli decorativi, in quanto l’attenzione si concentra maggiormente sulla funzionalità e sulle fibre naturali traspiranti.

Condividi se l'articolo ti è piaciuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *