Come avviene il trasporto auto con bisarca

trasporto auto con bisarca

Il trasporto auto con bisarca è uno dei metodi più utilizzati degli ultimi anni per spostare una vettura in modo rapido e sicuro: il suo successo si deve all’interruzione del servizio offerto dalle linee ferroviarie e alla maggiore flessibilità che la “cicogna” (i particolari autocarri impiegati vengono chiamati anche così) assicura rispetto al più strutturato e rigido trasporto via nave.
Ma come funziona di preciso questo tipo di spostamento?

La bisarca: cos’è?

Il termine “bisarca” getta spesso in confusione: non tutti conoscono questa parola, anche se quasi tutti ne hanno vista almeno una all’opera sulle nostre strade e autostrade!
L’origine di questa parola è davvero curiosa: pare, infatti, che derivi da un mix scherzoso fra la parola latina bis (due volte, doppio) e il termine arca, proprio come quella di Noè, traducibile con “grande struttura”!

La bisarca, quindi, è un autocarro a due piani, lungo dai 18 ai 22 metri e largo poco più di 2 metri e mezzo: può essere coperta – per i trasporti regolari – o scoperta – per proteggere le vetture super lusso dalle intemperie e dai cambiamenti climatici – e può portare un peso massimo di 40 tonnellate (questo è il limite definito dalla UE).
Dotata di rampe che arrivano a terra, può – quindi – movimentare senza problemi fino a 10 macchine, divise in due gruppi: necessità di larghi spazi di manovra, ecco perché generalmente carico e scarico vengono gestiti in ambienti molto grandi, come vie di sbocco, parcheggi o stazioni di servizio!

Cosa fare quando si deve far partire un’auto?

Per utilizzare il trasporto auto con bisarca è necessario fare attenzione ad alcuni dettagli, preparando il viaggio in modo preciso.
Dopo aver contattato la compagnia che si occupa del trasferimento, infatti, bisogna mettere la vettura in condizioni di viaggiare: questo significa lavarla accuratamente, controllarne il funzionamento, caricare completamente la batteria e svuotare il serbatoio, lasciandolo quasi al minimo (se non direttamente in riserva).

Perché tutti questi passaggi?
Una quattro ruote perfettamente lucidata mostrerà subito eventuali nuovi danni: un graffio, una piccola ammaccatura, una strisciata verranno immediatamente evidenziate, saltando all’occhio.
Fare una check-list delle cose che vanno bene e dei problemi pre-esistenti, poi, permette di controllare al volo l’insorgere di nuovi malfunzionamenti anche per quanto riguarda la componente meccanica dell’auto e non solo di quella estetica: un guasto che prima non c’era va assolutamente segnalato!
Caricare la batteria assicura di poter utilizzare la vettura all’arrivo senza il terrore di non poterla far partire, mentre il serbatoio quasi vuoto diminuisce il peso complessivo della macchina, rendendola molto più facile da caricare e scaricare.

La preparazione del viaggio, però, passa anche dai costi: da cosa dipendono?

I fattori che possono far alzare o abbassare i prezzi sono diversi: la città di partenza, quella di arrivo, il percorso solo su strade nazionali, il passaggio anche in altri paesi, le dimensioni della vettura e anche le sue condizioni.
L’auto funziona o no? Si può far salire in autonomia sulla rampa o bisogna spingerla? Questo piccolo fattore può cambiare significativamente i costi complessivi!

Perché utilizzare il trasporto auto con bisarca?

Nonostante tutte queste variabili relative ai prezzi, però, utilizzare una bisarca presenta tantissimi vantaggi, che non è possibile non menzionare!

Utilizzare un autocarro significa essere totalmente indipendenti sia dal punto di vista geografico che da quello degli orari: contrariamente a un percorso in nave – che ha punti di imbarco e sbarco fissi, oltre che tempistiche precise e impossibili da modificare – una bisarca garantisce flessibilità.
Basta mettersi d’accordo prima della partenza per trovare in pochi minuti le condizioni perfette per organizzare un viaggio che soddisfi al meglio tutte le nostre esigenze.

Una bisarca si può utilizzare per: l’acquisto di un’auto in un’altra regione o in un altro Stato, il trasporto di una vettura in un luogo di vacanza (mentre noi ci spostiamo comodamente via aereo, treno…), il trasferimento definitivo da una città a un’altra e così via. Alcune fabbriche e numerose concessionarie, poi, la utilizzano per movimentare carichi significativi tutti insieme, risparmiando tempo e denaro!

Il trasporto auto con bisarca, quindi, soddisfa le necessità di privati e aziende, garantendo sicurezza, rapidità e comodità: basta solo trovare la compagnia più vicina e stabilire in pochi minuti tutte le caratteristiche dello spostamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close