Casa pulita: i trucchi per velocizzare le pulizie

casa pulita trucchi

Avere una casa pulita è un pò il sogno di tutti. Se poi ci aggiungiamo il volerla avere con il minimo tempo sprecato dietro a scopa e straccio ecco che la percentuale sale ancora di più. Sarebbe meraviglioso avere una bacchetta magica da poter utilizzare per pulire con un solo tocco ogni stanza, ma purtroppo non è possibile.

Bisogna dire, però, che con le giuste tecniche e strategie è possibile avere una casa pulita senza troppa fatica. La parola d’ordine in questa impresa è sicuramente: organizzazione. Avere ben chiaro cosa fare e, soprattutto, come farlo è già un ottimo punto di partenza. Poi serve, ovviamente, costanza nel mantenere i buoni propositi e diciamo che, anche un pò di tecnologia, come un buon robot aspirapolvere che di certo non guasterebbe.

Ma come si può avere una casa pulita in poche mosse? Scopriamolo insieme.

Casa pulita: consigli e strategie

Milioni di detersivi e centinaia di stracci, per poi arrivare sempre alla solita triste situazione: polvere e disordine un pò dappertutto. Partiamo dall’importante presupposto che la pulizia e l’ordine non devono assolutamente diventare un’ossessione ed una malattia. È giusto avere cura della propria casa per motivi igienici, estetici ed organizzativi, ma è importante anche viverla a pieno. Quando si comincia ad essere in più di due persone all’interno di una stessa dimora, è davvero difficile gestire ed avere tutto perfettamente in ordine.

Con le giuste tattiche, però, potresti davvero guadagnare tantissimo tempo ed allo stesso modo avere una casa perfettamente pulita. Procediamo con lo scoprire i diversi punti che devi tenere bene a mente.

Casa pulita: via le cose in più

Molto spesso il grande disordine è causato semplicemente da un accumulo di oggetti inutili.  Quante volte ti è capitato di tenere quella scatola perché potrebbe servire, oppure quello strano oggetto perché chissà, magari un giorno potrebbe essere utile.

La prima cosa da fare in assoluto è quella di fare una bella cernita di tutto e gettare via quello che non ti serve. Se una cosa non l’hai usata fino ad ora sicuramente non la userai neanche in futuro. Prendi una scatola e comincia a fare pulizia stanza per stanza. Questa operazione ti richiederà un pò di tempo la prima volta, ma ti porterà a guadagnarne davvero tantissimo in futuro.

Casa pulita: organizzazione

Come abbiamo già accennato all’inizio di questo articolo, l’unico modo per avere una casa pulita in poche mosse è quello di organizzare tutto perfettamente. Prendi carta e penna e fai un bel planning delle diverse pulizie necessarie. Ci sono pulizie necessarie ogni singolo giorno (rifare i letti, svuotare la lavastoviglie, ecc.) e pulizie invece che possono essere affrontate in maniera meno assidua.

Organizza le pulizie in base ai tuoi impegni. Avere una scaletta di aiuterà a gestire meglio il tuo tempo, inoltre ti permetterà di suddividere le pulizie in piccoli momenti nell’arco di tutta la settimana. Ricorda, infatti, che è meglio fare mezzora ogni singolo giorno che un giorno intero alla settimana. Un pò tutti i giorni e non te ne accorgerai nemmeno. Dalla scaletta, poi, si andrà a creare una vera e propria routine che ti permetterà di gestire il tutto in maniera sempre più serena e veloce.

Casa pulita: collaborazione

Altra cosa importante è sicuramente la collaborazione che deve esserci tra ogni abitante della casa. Dal più piccolo al più grande.

Se hai bambini acquista un bel cesto per i giochi ed insegna loro che, dopo aver giocato, si deve mettere ogni singolo gioco utilizzato al suo posto. Non ti ascoltano? Fallo vivere come un gioco mettendo a loro un cappello speciale: il cappello del riordino. Se ogni coinquilino ripone ogni singolo oggetto utilizzato, ecco che l’ordine rimarrà molto più facilmente.

Casa pulita: piccola azioni quotidiane

Una casa pulita, poi, lo si vede anche dai dettagli. Molto spesso il caos che si vede non è realmente sporco, ma solo disordine. Qualche esempio? Cerca di svuotare sempre la lavastoviglie, in questo modo avrai sempre il lavello vuoto, e questo a colpo d’occhio fa già la differenza.

Hai finito di cucinare? Passa subito la spugna e pulisci il fornello. Sarà una pulizia molto più veloce rispetto a quando sarà freddo ed incrostato. Non lasciare il letto disfatto. Dopo che ha preso un pò di aria è davvero un attimo sistemare lenzuola e coperte, ed a colpo d’occhio darà già tutta un’altra “faccia” alla camera da letto. Sono piccole azioni ma che faranno davvero la differenza.

Casa pulita: la tecnologia

C’è poi anche un altro elemento ai giorni nostri che ci può davvero venire in aiuto: la tecnologia. Perché non utilizzare la tecnologia a nostro vantaggio? Infine non è proprio stata creata per questo motivo? Un esempio è sicuramente il robot aspirapolvere. Basterà impostarlo ed ecco che nel giro di poco tempo ti ritroverai con il pavimento perfettamente pulito senza aver mosso un solo dito.

Devi acquistare un nuovo frigorifero? Opta per un modello che sia nofrost, non avrai più l’incombenza di dover pulire e raschiare via il classico ghiaccio che piano piano si forma sulle pareti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close