Giochi di carte francesi più popolari

carte-francesi

Giochi di carte, che passione: nella cultura italiana sappiamo tutti quanto siano di successo questo passatempo, da diversi decenni in realtà, ma cosa cambia negli altri Paesi Europei? In realtà, le carte sono un gioco particolarmente diffuso un po’ in tutto il mondo, ovviamente con giochi che differiscono in base alla Nazione che viene presa in considerazione.

Nel corso degli ultimi anni, inoltre, il grande boom che è stato raggiunto da parte di internet e degli smartphone, ha aumentato ancora di più la popolarità dei giochi di carte. Al punto tale che è veramente un gioco da ragazzi, al giorno d’oggi, cimentarsi con la scala 40 online, piuttosto che con uno dei tanti altri titoli che vanno per la maggiore in questo momento. Il consiglio migliore da seguire, in tutti questi casi, è quello di scegliere solamente piattaforme sicure e affidabili per poter cominciare a giocare e divertirvi con le carte direttamente online, anche dal proprio smartphone, dato che l’accesso al portale è stato ottimizzato praticamente in tutti i più importanti casinò online.

Kem’s, che successo in Francia

Quando si parla di giochi di carte che hanno ottenuto un successo impressionante in terra transalpina, è inevitabile che il pensiero corra immediatamente a Kem’s. Si tratta di un gioco a cui prendono parte quattro giocatori, suddivisi in due squadre. Ciascun giocatore deve dialogare con il proprio partner.

Nel momento in cui parte il primo round, ecco che ciascun giocatore riceve quattro carte, mentre altre quattro carte vengono collocate nel bel mezzo del tavolo. Lo scopo di questo divertente gioco è semplicemente quello di mantenere il maggior tempo possibile in mano le quattro carte della medesima serie.

carte-francesi

Dal Burraco al poker, quanto divertimento con le carte francesi

Per chi è appassionato di questo passatempo, le carte francesi rappresentano da tempo immemore un simbolo di divertimento, oltre che un mezzo per cimentarsi con numerosi giochi che sono stati creati con il passare del tempo. Grazie ai semi rossi e neri, infatti, c’è la possibilità di apprezzare un’ampia varietà di giochi differenti.

Tra i giochi più popolari che si possono fare con le carte francesi troviamo certamente il burraco. Una delle caratteristiche principali del burraco è quella di provare a far calare dei gruppi di carte del medesimo seme e con un valore sequenziale, oppure che abbiano il medesimo valore e un seme differente, fino a raggiungere un gruppo di sette (o anche più) carte che vengono ribattezzate “burrachi”.

Questo gioco è stato suddiviso in svariate mani: per poter ambire alla vittoria, un giocatore deve essere in grado, mettendo a terra tramite combinazioni o sequenze, ogni carta che ha in mano, pescando contemporaneamente un altro gruppo di 11 carte dal mazzo. Chi vince ogni mano? Chi riesce a totalizzare il saldo migliore tra punteggio positivo e punteggio negativo delle carte che sono rimaste in mano.

poker-assi

Un altro gioco particolarmente famoso che si può fare con le carte francesi è certamente il poker. Con il passare del tempo, si sono diffuse tantissime varianti differenti del poker, ma l’obiettivo, in fin dei conti, è sempre uno solo. Ovvero, riuscire a raggiungere la combinazione migliore possibile, per poter ambire alla vittoria del premio che si trova nel piatto, che corrisponde alla quota di puntate in denaro, piuttosto che in fiche, che sono state fatte dai vari giocatori seduti al tavolo.

Tra gli altri giochi molto interessanti e coinvolgenti che si possono fare con le carte francesi, troviamo senza ombra di dubbio il ramino, a cui si può giocare usando uno oppure due mazzi di carte e altrettanti jolly. L’obiettivo di questo gioco è realizzare delle combinazioni terminando le carte in mano, lasciando invece gli avversari con il più alto numero possibile di carte ancora in mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *